Alternativa.

Se volessi credere

Che in un universo alternativo

L’alternativa fosse l’alternarsi

Dei chilometri d’atmosfera

Che cristallizzano ora ogni genere d’aspettativa

Farei a meno della forza di gravitá

Che mi spinge verso il mare,

Perderei il senso di realtá,

L’orientamento, inizierei

A sopravvivere e ad annaspare.

Se volessi credere

Che in un universo alternativo

L’alternativa fosse l’alternarsi

Di lettere d’amore

Scriverei d’amore, sì

Ma ti invierei solo francobolli,

timbri postali e le briciole di rame.

Se volessi credere

Ad un universo alternativo

Sarei forse la sola?

Annunci